logo

Acqua, benessere e salute

Acqua, benessere e salute

Una corretta idratazione fa bene al cuore, al cervello e alle ossa. Oltre ad aiutare l’apparato digerente e quello urinario, nonché la nostra pelle e i nostri denti… Il legame tra acqua, benessere e salute è tutto qui.

Questo il principio generale da tenere bene a mente: una corretta idratazione è fondamentale per il naturale svolgimento delle reazioni biochimiche e dei processi fisiologici che ci assicurano la vita.

In particolare per le acque minerali, se è vero che non hanno, in senso stretto, effetti terapeutici, allo stesso modo non c’è alcun dubbio che le caratteristiche organolettiche e igieniche che le distinguono possono svolgere azioni favorenti per la salute. Bere acqua minerale dunque è una strategia importante per prevenire malattie, disturbi ed esercitare un’azione coadiuvante il trattamento farmacologico. Bere acqua vuol dire vivere la piacevole sensazione del dissetarsi ma anche, se non soprattutto, assumere quegli oligoelementi così importanti che, a seconda della tipologia e della concentrazione, possono soddisfare le diverse esigenze di benessere psicofisico.


Condividi questi contenuti


PER SAPERNE DI PIU'

L’11 giugno si è svolto in Expo l’evento dal titolo “Water and Health, the hidden link”


Al cuore del nostro benessere. Idratarsi correttamente, attraverso l’assunzione di acqua, vuol dire anzitutto rendere il sangue meno viscoso, riducendo quindi il rischio di trombosi. Ma anche i sali giocano un ruolo importante.


Non solo una semplice bevanda, utile a soddisfare bisogni primari. A cominciare da quello, fondamentale, dell’idratazione. L’acqua è in realtà un vero e proprio “alimento funzionale”, capace di favorire funzioni decisive per il benessere del nostro organi


Un fisico in salute. E una mente in forma. Il nostro benessere comincia dalla testa. Una scorretta idratazione incide negativamente non solo sulle prestazioni fisiche, ma anche su quelle celebrali.


L’acqua svolge un ruolo prezioso in diverse fasi della nostra vita. In tutti quei casi, in particolare, di carenza o bisogno di calcio. Dunque, nei periodi di crescita dell’organismo nei più giovani, per la donna in gravidanza, durante l’allattamento e in


Dal calcio ai denti, il passo è breve. Utile per il necessario apporto di calcio, l’acqua non può che far bene anche ai denti. In particolare, quelle contenenti fluoro sono ideali per prevenire carie dentali nei bambini e nei ragazzi fino a 14 anni.


Bere adeguatamente significa anche aiutare l’organismo a prevenire le infezioni urinarie. Bevendo molto è possibile


Idratarsi ci fa stare bene “dentro”. E ci fa belli anche fuori. Bere acqua minerale e idratare correttamente il nostro corpo aiuta a mantenere integre le proprietà plasto-elastiche della pelle, mantenendola morbida, liscia e di bell’aspetto.