logo

Acqua & hair

Acqua & hair

Le qualità sono tante. Alcune di esse assolutamente insospettate. Come quelle, ad esempio, benefiche per i capelli. L’acqua aiuta a tenerli belli agendo sulla chioma, sia dall’interno che dall’esterno.

Tra i nemici dei capelli, la stagione calda. Mai come prima, durante e dopo il periodo estivo è importante averne cura, ricordandoci che la crescita e la perdita dei capelli, come dimostrato da importanti studi internazionali, seguono una determinata “stagionalità” e che in estate tendono a cadere più facilmente.

Per i nostri capelli, l’estate è la stagione dello stress. Stress da sale marino, da sole “selvaggio”, da cloro delle piscine. Situazioni che aggrediscono il cuoio capelluto e che alterano, come nel caso specifico del cloro, l’equilibrio delle strutture biochimiche dei capelli, seccandoli o conferendo loro un leggero riflesso verde. Fino al rischio più estremo che si corre alla fine del periodo caldo: la disidratazione. Che può essere addirittura causa di calvizie.

L’acqua, il segreto di bellezza
L’acqua
è un vero e proprio segreto di bellezza. Uno dei più antichi. Almeno per quanto riguarda i capelli. La utilizziamo per bere, per calmare il senso della sete e quindi per idratarci. Ma l’acqua minerale, sembrerà strano ma non lo è, possiamo utilizzarla anche per lavarci la testa, o almeno farci l’ultimo risciacquo. Un metodo semplice ma efficace per avere capelli più morbidi e lucenti.

Il “segreto di bellezza” dell’acqua minerale è diventato, di recente, un vero e proprio trend beauty. Sempre più di frequente, l’ultimo risciacquo, nei saloni di hair styling più all’avanguardia, viene effettuato con acqua minerale a temperatura ambiente, in modo da lavare via gran parte delle sostanze che possono nuocere alla brillantezza dei capelli o influenzarne la piega. Ma ad ognuno la sua acqua. Nei saloni che adottano acqua minerale, la scelta dell’acqua è personalizzata in base alle diverse e specifiche esigenze. Proprio perché, non tutti i capelli sono uguali. E non tutte le acque hanno le stesse caratteristiche fisiche e biologiche.

Per un risciacquo al “top”
Utilizzare acqua minerale gassata. E’ il consiglio top degli esperti per l’ultimo risciacquo. Le acque addizionate con anidride carbonica hanno infatti un maggior potere sgrassante e puliscono meglio i residui di saponi e shampoo


Condividi questi contenuti