logo

Controllo dello stress

Controllo dello stress

Ricercare il nostro benessere psicofisico, vuol dire anche controllare il proprio stress. Il benessere non è limitato ad una sola dimensione. Ingloba il contesto sociale ed è frutto dell’influenza tra benessere individuale e comunitario. In altre parole, “star benenon vuol dire necessariamentesentirsi bene”. Vuol dire capacità di adattamento, autogestirsi di fronte al contesto sociale. Raggiungere un benessere del corpo, ma anche delle relazioni. Ecco perché è utile riconoscere le proprie reazioni abituali allo stress e capire, specie nel rapporto con gli altri, se sono virtuose o se, al contrario, possono rivelarsi inefficaci o controproducenti.

Sensazioni di rabbia, stanchezza mentale cronica, senso di ansia e inadeguatezza di fronte agli impegni quotidiani sono campanelli d’allarme di un organismo che non sta trovando le giuste contromisure ad una condizione di stress. Tra queste, l’assunzione di oligoelementi come calcio, sodio, ferro, magnesio, zolfo, bicarbonato e fluoro contenuti nelle acque minerali, ricche di sali e sicure. Tutte proprietà che, a seconda della tipologia e della concentrazione, possono soddisfare le diverse esigenze di benessere psicofisico.


Condividi questi contenuti