logo

Si deve bollire l'acqua per i bambini?

Si deve bollire l'acqua per i bambini?

Nel caso si utilizzi acqua potabile, sì. Questa operazione però tende a privare l’acqua dei gas disciolti e a far precipitare alcuni sali minerali. Meglio dunque l’acqua minerale, che per legge è pura, costante nella composizione e batteriologicamente pura perché continuamente monitorata in tutte le fasi della filiera secondo un approccio basato sulla prevenzione e su controlli che riguardano: la protezione e tutela delle fonti, la sicurezza e l’igiene delle strutture produttive, i momenti di immagazzinamento e trasporto fino agli accertamenti sul prodotto da parte delle Autorità Sanitarie e gli autocontrolli da parte dell’azienda. In particolare nei bambini sarebbe più opportuno utilizzare acque oligominerali, alternandole con quelle più ricche di minerali poiché una diuresi eccessiva può impoverire di sali minerali un organismo in crescita.


Condividi questi contenuti